la scatola dei pomodori - GIOCO POPOLARE

bambini che giocano con la corda
Il gioco popolare
Vai ai contenuti

la scatola dei pomodori

giochi antichi
el Gnao
Da Garda notizie
http://www.gardanotizie.it/giochi-di-strada-el-gnao/
02/05/2020 in Le storie di Rigù-Desenzano del Garda
Alberto Rigoni - Rigù

...Ore ed ore di gio­co con un sem­plice barat­to­lo di con­ser­va vuo­to. Rin­cor­rersi, saltare, gri­dare ai mar­gi­ni di una piaz­za, di una stra­da, oppure all’interno di una corte per colpire con un bel sas­so (la sgàia) un barat­to­lo vuo­to e recu­per­are il sas­so sec­on­do certe regole.
Dal­la cuci­na veni­va il barat­to­lo, che è preferi­bile chia­mar­lo come allo­ra “bus­solot­to”, ormai vuo­to del­la con­ser­va di pomodoro (si chia­ma­va solo così, non c’èrano i pelati, i pezzetti­ni o altre cose derivate).
Veni­va cat­tura­to e mes­so in dis­parte, poco dopo diven­ta­va il sim­bo­lo del gio­co. La mar­ca del­la con­ser­va (dif­fi­cile trovare la mar­ca Cirio, quel­la era per i Siòri) sarebbe scom­parsa dopo qualche giorno di gio­cate, ammac­ca­ta e ricom­pos­ta fino a che un altro bus­solot­to sarebbe venu­to a sos­ti­tuire quel­lo ormai anda­to a finire sul­la bici­clet­ta del vec­chio per­son­ag­gio che rac­coglie­va tut­to: strac­ci, ossa e lat­tine di met­al­lo vuote.
Era impor­tante avere una sgàia. Attrez­zo di ricer­ca accu­ra­ta: una pietra piat­ta il più pos­si­bile e ben bilan­ci­a­ta, che ser­vi­va per colpire e roves­cia­re il bus­solot­to mes­so in un pun­to pre­ciso.....
giocopopolare@libero.it
Se trovate immagini di Vostra proprietà non liberamente distribuibili, comunicate i nomi dei files e saranno rimossi
DISCLAMER
Torna ai contenuti